FAQ

Domande frequenti

La Comunità residenziale per Anziani è un servizio per persone ancora autonome ma con lievi difficoltà a vivere soli nel proprio contesto abitativo. L’aggiunta di un presidio assistenziale, come la presenza di un infermiere o di un operatore socio sanitario, oltre ai servizi alberghieri e di animazione, la rende un ambiente tutelato.

È possibile conoscere in tempo reale la situazione dei posti letto contattando la segreteria della struttura 030 6810926 o inviando una mail info@coopgenesi.it

È necessario compilare la domanda di ricovero che è possibile scaricare dal nostro sito internet oppure ritirare in struttura presso la segreteria.
Compilata la documentazione la si può inoltrare attraverso mail info@coopgenesi.it o consegnarla di persona in segreteria dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 17.30.
Una volta che il Responsabile Sanitario ha rilevato l’idoneità del richiedente per le nostre strutture la domanda sarà inserita in lista di attesa.

In caso di documentazione incompleta o domanda non idonea sarete contattati direttamente dalla Segreteria. Si raccomanda attenzione ad indicare con esattezza i riferimenti telefonici.

L’importo della retta giornaliera è indicata nella Carta dei Servizi.

Nella retta sono inclusi i seguenti servizi:

  • vitto e alloggio
  • assistenza socio assistenziale
  • servizio animazione
  • servizio di lavanderia indumenti personali
  • servizio di sanificazione e pulizia ambienti

Nella retta sono esclusi i servizi che si riportano di seguito con i relativi costi:

  • servizio trasporto per effettuare visite mediche, che viene fatturato a fine anno per gli ospiti che ne usufruiscono;
  • la fornitura, a richiesta, di copia della documentazione sanitaria e del Fascicolo Socio Sanitario ha un costo di € 8,00
  • ogni altra prestazione non prevista espressamente dal presente contratto.

Si. I servizi sanitari restano in capo al Medico di Medicina Generale (MMG).

Se l’ospite si assenta dalla struttura per qualsiasi motivazione (ricovero in ospedale, rientro al domicilio, vacanza, etc.) e voglia conservare il posto letto, sarà tenuto a versare la retta giornaliera per intero se l’assenza è inferiore a 15 giorni consecutivi. Qualora l’assenza si protragga oltre i 15 giorni consecutivi, la retta giornaliera subirà una riduzione di Euro 10,00 a partire dal 16 giorno.

No, le rette non sono deducibili

Villa Giuseppina può essere lasciata in ogni momento, è necessario dare un preavviso scritto da parte di colui che ha firmato il contratto, garante, della durata di 5 giorni. In caso di mancato o parziale preavviso, i giorni mancanti verranno comunque addebitati.

Al momento della richiesta di ingresso viene richiesta una caparra pari ad euro € 700 a titolo di deposito cauzionale infruttifero e verrà poi restituita al momento della dimissione.

Un solo familiare il quale sarà la persona garante per i pagamenti oltre che il referente per il rapporto contrattualistico in essere.

I tempi di attesa dipendono dalla disponibilità dei posti letto.

Le camere di degenza della CRA “VILLA GIUSEPPINA “sono a due o quattro posti letto dotate di bagni all’interno o sul piano.
La camera viene assegnata tenendo sempre conto dello stato di salute e dei bisogni assistenziali dell’ospite.
Eventuali cambi durante la permanenza vengono decisi dall’équipe multidisciplinare e sono comunicati ai familiari e/o agli ospiti.

È facoltà di decidere liberamente se accettare ingresso o meno. In caso di rinuncia, la domanda rimane valida ma viene inserita in fondo alla lista.
Si può rinunciare sino ad un massimo di tre volte, poi la domanda non è più valida e viene tolta dalla lista.

I tempi sono relativamente brevi. Nel momento in cui si riceve la chiamata con la disponibilità del posto letto, si richiede il consenso o meno all’ingresso. Viene lasciato il tempo alla famiglia per un rapido consulto. Di norma l’ingresso dovrà essere fatto nei giorni immediatamente successivi. Indicativamente, il sabato e la domenica non vengono pianificati ingressi in struttura.

È disponibile una nuova versione di questa app. Clicca qui per aggiornare.